.: Dead already

Nobody knows when it’s time to go. I mean to go, forever. Nessuno lo sa. E’ la cosa più importante, eppure evitiamo di pensarci. We don’t know and we don’t want to think about it. Why ? Forse perchè ci ferisce più di tutto. Eppure dovrebbe essere quello che più ci fa vivere ogni momento. It’s hurting, but it should be what makes us alive more than anything else.

The simplest thing. We avoid it. Just because we think of it in a negative way. Be’ in effetti è difficile pensare alla morte in “positivo”. Eppure dovremmo. It should always remind us that we are here to live for the time we have. And we don’t know how long. A minute, an hour, 70 years… in the end it’s not how long which makes the difference. It’s how.

So let’s make the simplest thing.

Tomato sauce. Onion, oil and basil.

Done.

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...